50 giorni
Durata
Aprile, Maggio, Giugno
Periodo
Asia, Europa
Destinazione
Viaggia con noi
Tipo di Viaggio

Dal 23 aprile al 13 giugno

Samarcanda.. nome mitico nell’immaginario di tutti noi! Meta da sogno per ogni camperista!

Ripercorreremo la Via della Seta, il tragitto caravaniero più importante della storia. Avremo la possibilità di vivere culture, etnie ed usanze diverse le une dalle altre. Arriveremo fino agli Urali facendo una bellissima attraversata della Russia, con una sosta a Mosca.. entreremo poi nel bellissimo Kazakhstan che, con le sue steppe senza fine “punteggiate” qua e la dalle Yurte dei nomadi e dei pastori locali, saprà farvi fare un viaggio nel tempo .. e poi Astana città futuristica e multiculturale teatro dell’EXPO 2017..

E poi che dire del Kirghizistan una piccola “Svizzera” nel cuore dell’Asia Centrale,  con i sui laghi situati ad oltre 3000 metri di altezza .. cime altissime sempre innevate e tanti siti storici dai nomi accattivanti come “Cuore infranto” oppure “i 7 tori”..,  per arrivare all’Uzbekistan destinazione del nostro viaggio, terra di profumi e colori e di grandi personaggi come Tamerlano.. Ulughbek ..

Attraversando le città da fiaba di Bukhara e Khiva arriveremo fino alla città “leggenda” .. alla città che per gli storici più antichi veniva considerata l’eden d’Oriente.. SAMARCANDA! Ebbene si grazie all’esperienza di Io Viaggio In Camper potrete rivivere i fasti degli antichi esploratori realizzando un sogno e raggiungendo un mito..

ACCOMPAGNATORI:

 

NOTA BENE: Chiusura iscrizioni il 15/02/2022 oppure al raggiungimento del numero massimo di equipaggi previsto

 

Leggi e scarica il programma completo! Download

Quota di Partecipazione

equipaggio di 1 persona e 1 camper

 euro 0,00

equipaggio di 2 persona e 1 camper

euro 0,00

per la terza persona da 12 anni compiuti

 in definizione

per la terza persona da 4 fino a 11 anni compiuti

 in definizione

Quota d’iscrizione

La quota d’iscrizione al viaggio per persona: comprendente copertura assicurativa per rinuncia al viaggio, ass. medica, ass. stradale, furto dei bagagli. NB: La quota iscrizione varia in base alla quota di partecipazione complessiva di servizi facoltativi e di persone in più oltre alle 2 già comprese.

euro 0,00

La quota di partecipazione comprende

–    Incaricato tecnico dell’agenzia al seguito per tutto il percorso

–    Accompagnatore parlante russo al seguito

–    Invito – Russia

–    Ass. Medica – Russia

–    Visto doppio ingresso – Russia

–    Intera giornata di visita guidata a Mosca in bus

–    Mezza giornata di visita guidata a Mosca con mezzi pubblici

–    Ingressi a Mosca: Cremlino con 3 cattedrali, Metropolitana

–    3 pernottamenti in campeggio a Mosca

–    2 pernottamenti in parcheggio a Nur-Sultan (ex Astana – KAZ)

–    1 intera giornata di guida ad Astana (KAZ)

–    1 intera giornata di bus ad Astana (KAZ)

–    Ingressi ad Astana come da programma (KAZ)

–    2 notti in parcheggio ad Almaty (KAZ)

–    1 intera giornata di guida ad Almaty (KAZ)

–    1 intera giornata di bus ad Almaty (KAZ)

–    Ingressi ad Almaty come da programma (KAZ)

–    Guida kirghisa parlante italiano, automunita, al seguito per tutto il soggiorno in Kirghizistan

–    Tutti i pernottamenti in parcheggi custoditi in Kirghizistan

–    Escursione in camion 4×4 in Kirghizistan

–    Tutte le visite in Kirghizistan come da programma

–    Assicurazione RC Uzbekistan

–    Guida parlante italiano al seguito in Uzbekistan

–    1 intera giornata di visita guidata in bus a Tashkent (UZB)

–    1 intera giornata di visita guidata in bus a Samarcanda (UZB)

–    1 intera giornata di visita guidata in bus a Bukhara (UZB)

–    1 intera giornata di visita guidata a piedi a Khiva (UZB)

–    Ingressi a Tashkent come da programma (UZB)

–    Ingressi a Samarcanda come da programma (UZB)

–    Ingressi a Bukhara come da programma (UZB)

–    Ingressi a Khiva come da programma (UZB)

–    Ingresso al museo di Nukus (UZB)

–    Visita guidata a Moynaq con ingressi come da programma (UZB)

–    Tutti i pernottamenti in parcheggio in Uzbekistan come da programma

–    Cena tipica a Samarcanda (UZB)

–    Tassa statale uzbeka

–    Visto Tagikistan e documentazione relativa all’ingresso nel paese

–    Guida parlante italiano al seguito per tutto il soggiorno in Tagikistan

–    Tutti i pernottamenti in Tagikistan come da programma

–    Visite ed ingressi in Tagikistan come da programma

La quota di partecipazione non comprende

–    Adeguamenti dovuti a variazione tariffe corrispondenti locali

–    Assicurazione RC – Russia per coloro che non hanno la copertura con la propria carta verde

–    Assicurazione RC – Kazakhstan in frontiera

–    Eventuali ulteriori tasse d’ingresso nei vari paesi

–    Eventuali permessi di transito in Kazakhstan, Kirghizistan, Uzbekistan

–    I biglietti per poter fotografare o videoriprendere nei siti archeologici e nei musei

–    I viveri ed i pasti

–    Carburante per i veicoli

–    Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere

–    Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”

–    I ricambi e il materiale necessari alla riparazione dei veicoli

–    Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”

–    Tutto ciò che non è riportato nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”

Leggi e scarica il programma completo!  Download

1° 2°3°4° 5° giorno: 23 /  27 aprile 2022

Tarvisio – Mosca      Km 2500

Tappe di trasferimento  attraversando  l’Austria, la Polonia, la Lituania e l’Estonia sino ad arrivare a Mosca. Pernottamenti liberi i primi 4 giorni. A Mosca pernottamento in campeggio.

6°   giorno: 28 aprile 2022

Mosca

Con la nostra guida parlante italiano e a bordo del nostro bus privato andiamo a scoprire la capitale di questo immenso stato, Mosca. Visitiamo la Cattedrale del Salvatore che raccoglie una ricca collezione di icone, passeggiamo poi sulla Piazza Rossa dove possiamo ammirare (esterno) la Cattedrale di San Basilio e il GUM (il centro commerciale più famoso della Russia). Vediamo il Teatro Bolshoi e la Piazza del Maneggio. Ci spostiamo poi al Parco delle Esposizioni di Vdnkh dove facciamo un salto nella storia al tempo dei Soviet…Terminiamo poi la nostra giornata con una passeggiata sulla vecchia Via Starij Arbat (la famosissima via pedonale con gli artisti di strada) e con un giro in quello che è considerato il museo-sotterraneo di Mosca ovvero la “metropolitana”. Abbiamo modo di apprezzare da vicino la bellezza di alcune delle fermate più rappresentative. Rientro al campeggio.

giorno: 29 aprile 2022

Mosca

In mattinata con la metropolitana raggiungiamo il centro, dove ci aspetta la guida per la visita al Cremlino con le sue bellissime 3 cattedrali: la Basilica della Dormizione (Uspenkij Sobor), la Cattedrale dell’Annunciazione (Blagovescenskij Sobor) e la Cattedrale dell’Arcangelo Michele (Arkhangelskij Sobor) facendo così un passo indietro nella storia al tempo degli Zar. L’interno del Cremlino inoltre vi permette di scoprire “lo Zar dei Cannoni” e “la Zarina della Campane” oltre al bellissimo campanile di Ivan Il Grande e molto altro da scoprire! Pomeriggio visita libera.

Per chi desidera fare acquisti i grandi magazzini Gum, sono una meta imperdibile.

Rientro al campeggio in autonomia.

8°  giorno: 30 aprile 2022

Mosca – Vladimir – Nizhniy Novgorod km 430

In mattinata partenza per Vladimir, sosta in parcheggio in centro. Visita libera della maestosa Cattedrale dell’Assunzione. È uno dei pochi edifici a conservare ancora le icone e gli affreschi realizzati dal monaco, pittore e santo Andrej Rublev. Dopo la visita percorriamo circa 200 km prima della sosta notturna, nei dintorni di Niznij Novgorod. Pernottamento libero.

9° giorno: 1 maggio 2022

Nizhniy Novgorod – Kazan km 400

Mattinata dedicata al trasferimento verso Kazan. Sosta in parcheggio in centro. Da non perdere la visita al Cremlino, dichiarato di recente patrimonio UNESCO. Il Cremlino di Kazan sorge su un alto promontorio ed è un vero e proprio terrazzo sulla riva sinistra del fiume Volga alla confluenza con il fiume Kazanka, fa parte di un antico complesso di edifici architettonici, storici ed archeologici che rivelano la lunga storia della città. Di notevole importanza anche la Cattedrale dell’Annunciazione. Notte in parcheggio libero.

10° 11° giorno: 2 / 3 maggio 2022

Kazan – Celiabinsk km 970

Tappe di trasferimento per l’avvicinamento al confine kazako. Pernottamenti liberi.

12° 13° 14° giorno: 4 /6 maggio 2022

Celiabinsk – Troytsk (RUS) – Qostanay (KAZ) – Nur-Sultan (ex Astana) km 1119

Intere giornate di trasferimento. Ingresso in frontiera e svolgimento delle pratiche doganali. Pernottamento libero il primo giorno, il secondo giorno in parcheggio custodito a Nur-Sultan.

15° giorno: 7 maggio 2022

Nur-Sultan (ex Astana)

Intera giornata di visita guidata in bus. Visitiamo i principali luoghi d’interesse culturale della capitale kazaka come il Bayterek e la Piramide di Norman Foster. Al termine della visita rientro al parcheggio. Pernottamento.

16° giorno: 8 maggio 2022

Nur-Sultan (ex Astana) – Karaganda km 250

Di buon mattino partiamo in direzione sud verso la città di Karaganda. Arrivo nei pressi del Karlager. Il tristemente noto lager kazako dove sono stati deportati anche molti italiani. Pernottamento libero nei pressi del campo di concentramento.

17° giorno: 9 maggio  2022

Karaganda – Balqash km 410

Lasciamo Karaganda e procediamo sempre verso sud in direzione del Lago Balqash. Pernottamento libero.

18° giorno: 10 maggio  2022

Balqash – Almaty     Km 631

Lasciamo le rive del Lago Balqash per dirigerci verso la vecchia capitale Almaty. Arrivo in serata al parcheggio riservato. Sistemazione dei mezzi e pernottamento.

19° giorno: 11 maggio  2022

Almaty

Intera giornata di visita guidata in bus. Visitiamo il Memoriale ed il Parco Panfilov con la Cattedrale dell’Ascensione, simbolo della città. Al termine della visita, rientro al parcheggio e pernottamento.

20° giorno: 12 maggio 2022

Almaty (Kazakhstan) – Karakol (Kirghizistan) km 400

Lasciamo al mattino molto presto Almaty in direzione del Kirghizistan. Attraversiamo la frontiera kazako/kirghisa e ci dirigiamo verso il parcheggio custodito per passare la notte.

21° giorno: 13 maggio  2022

Karakol – escursione ad Altyn Arashan con camion 4×4

Intera giornata di escursione con camion 4×4 attraverso le bellissime vallate kirghize. Arrivo ad Altyn Arashan dove abbiamo la possibilità di rilassarci in mezzo alla natura incontaminata e fare bagni in fonti di acqua calda. Rientro nel pomeriggio a Karakol e pernottamento.

22° giorno: 14 maggio  2022

Karakol – Djety Oguz con “Cuore infranto” ed “I 7 Tori” – Balykchy    km 225

In mattinata visitiamo a piedi la cittadina di Karakol. Al termine della visita iniziamo il trasferimento di direzione di Balykchy costeggiando il lato sud del lago Yssyk-Kole stupendo bacino incastonato fra meravigliose montagne che superano i 4.000 mt.  Lungo il percorso facciamo sosta a Djety Oguz per ammirare le formazioni rocciose chiamate “Cuore infranto” ed “i 7 Tori”. Effettuiamo ancora una sosta presso le Cascate Barsakun. Arrivo e pernottamento in parcheggio custodito

23° giorno: 15 maggio  2022

Balykchy – Torre di Burana – Bishkek km 175

Tappa di trasferimento verso la capitale del Kirghizistan.  Lungo la strada sosta alla Torre Burana storico complesso Patrimonio dell’Unesco. Arrivo in serata al parcheggio custodito per il pernottamento.

24° giorno: 16 maggio  2022

Biškek

Intera giornata dedicata alla visita della capitale kirghisa. Ad una prima occhiata Bishkek, potrebbe risultare la classica città di architettura russa poco interessante. Ma vi renderete conto che invece è un luogo interessante da visitare, ricco di animati caffè, di parchi e di monumenti da vedere. È la città più grande del Kirghizistan e il centro della vita economica, culturale e politica del paese.

Pernottamento.

25° giorno: 17 maggio  2022

Biskek – Kok Bel km 260

Oggi attraverso meravigliose ed impervie vallate, superiamo passi di montagna di oltre 3.000 m. Arriviamo al Passo Too Shuu a 3586 mt. ed al Passo Ala Bel a quota 3175 mt. Giunti a destinazione parcheggiamo i camper in luogo custodito per il pernottamento.

26° giorno: 18 maggio  2022

Kok Bel – Chykchan Gorge – Jalal Abad km 325

Tappa di trasferimento.  Arrivo al parcheggio custodito per il pernottamento.

27° giorno: 19 maggio  2022

Jalal Abad – Dostuk – Fergana (Uzbekistan) km 120

Trasferimento verso l’Uzbekistan. Passaggio delle frontiere ed incontro con la guida uzbeka. Proseguimento in direzione di Fergana. Pernottamento in parcheggio custodito.

28° giorno: 20 maggio  2022

Fergana – Tashkent    km 380                                

Tappa di trasferimento. Arrivo nella capitale uzbeka e sistemazione dei mezzi in parcheggio custodito.

29° giorno: 21 maggio  2022

Tashkent

Intera giornata di visita guidata con bus. Visitiamo il complesso Khazrat, la Madrassa di Kukeldash, la Madrassa Barak (XVI sec.), il Giardino interno della Residenza del Mufti dell’Uzbekistan, la Moschea Jami (XIX sec.), la Moschea di Namazgokh (XIX sec.), il Mausoleo di Kaffal-Shosi (XV sec.), Piazza dell’Amicizia, Piazza dell’Indipendenza, Piazza Amir-Timur.  Al termine della visita, rientro al parcheggio e pernottamento.

30° giorno: 22 maggio  2022

Tashkent – Oybek (Uzbekistan) – Khujand (Tagikistan) Km 190

Stamattina lasciamo l’Uzbekistan per poi ritornarci tra qualche giorno ma intanto ci apprestiamo a vivere anche per primi una nuova grande emozione: entreremo in Tagikistan! Arrivo in frontiera, incontro con la guida tagika ed operazioni doganali e proseguimento in direzione di Khujand dove arriviamo in serata. Sistemazione dei camper in area riservata e pernottamento.

31° giorno: 23 maggio  2022

Khujand – Dushambe km 300

In mattinata lasciamo Khujand per dirigerci in direzione della capitale: Dushambe.

La giornata di oggi sarà impegnativa in quanto supereremo 2 passi di montagna ma ci permetterà di viaggiare immersi in panorami unici. Arrivo a Dushambe, sistemazione dei mezzi e pernottamento.

32° giorno: 24 maggio  2022

Dushambe – Nurek – Dushambe in bus

Intera giornata di visita guidata in bus. La mattinata è dedicata alle bellezze della capitale come per esempio la Via Rudaki, principale arteria della città. Visitiamo il Museo Nazionale delle Antichità del Tagikistan dove possiamo ammirare una stupenda statua del Buddha Dormiente, lunga 13 mt. e risalente a 1500 anni fa. Pausa pranzo libera. Al termine del pranzo partiamo in direzione di Nurek dove arriviamo, attraverso panorami mozzafiato, alla diga più alta del mondo! Rientriamo poi al parcheggio ed in serata andiamo a cena dove possiamo assistere alla preparazione del piatto nazionale, il Kurutob che poi assaggiamo. Rientro e pernottamento.

33° giorno: 25 maggio  2022

Dushambe – Penjikent km 250

Tappa di trasferimento in direzione di Penjikent. Arrivo e sistemazione dei mezzi in parcheggio. Pomeriggio dedicato alla visita della cittadina. Pernottamento.

34° giorno: 26 maggio  2022

Penjikent – Gole di Marzugor (terra dei 7 Laghi) in bus

Penjikent (Tagikistan) – Sarazm – Samarcanda (UZ) km 120

In mattinata in bus, ci trasferiamo alle magnifiche Gole di Marzugor dove abbiamo modo di ammirare uno dei luoghi più affascinanti di tutta l’Asia Centrale: i 7 laghi! Immense vallate, montagne con picchi altissimi ed una natura ancora immacolata ci faranno emozionare. Al termine della visita, rientro ai camper e partenza in direzione della frontiera tagiko/uzbeka. Salutiamo la nostra guida tagika che ci ha accompagnato in questi giorni e rientriamo in Uzbekistan per scoprire altre meraviglie dell’Asia Centrale. In serata raggiungiamo il mito di tutti i camperisti e di antichi viandanti: Samarcanda! Arrivo al parcheggio e sistemazione dei mezzi. Pernottamento.

35° giorno: 27 maggio  2022

Samarcanda

Intera giornata di visita guidata in bus. Visitiamo la Piazza Registan con la Madrassa di Ulughbek, la Madrassa Sherdor, la Moschea Tulla-Qari. Proseguiamo poi con il Complesso di Shakh i Zinda, il Mausoleo di Gur-Emir, la Moschea di Bibi-Khanym ed il Bazaar. Al termine della visita cena in ristorante tipico dove gustiamo il famosissimo Plov. Pernottamento. 

36° giorno: 28 maggio  2022

Samarcanda

Intera giornata a disposizione dei partecipanti. Samarcanda ha molto da offrire girando nel meraviglioso bazaar, i tessuti di seta e i tappeti la fanno da padrone, ma sono tante le opportunità per chi cerca gioielli locali, miniature, ceramiche, coperte, oggetti di cuoio, i tipici arazzi chiamati “suzani”, il tutto realizzato con tecniche antichissime, che portano con sé la tradizione di secoli e secoli.

37° giorno: 29 maggio  2022

Samarcanda – Bukhara km 280

Giornata di trasferimento. Arrivo a Bukhara nel pomeriggio. Sistemazione dei mezzi nel parcheggio riservato. Pernottamento.

38° giorno: 30 maggio  2022

Bukara

Intera giornata di visita guidata in bus. Visitiamo la Fortezza Ark, il Mausoleo di Ismail Samani Madrassa di Ulughbek, Complesso Poi-Kalyan con il minareto Kalyan (esterno). Proseguiamo poi per la Moschea Bolo-Hauz, il Bazaar Taki-Zargaron Dome, la piazza Lyabi Hauz. Al termine della visita rientro al parcheggio e pernottamento.

39° giorno: 31 maggio  2022

Bukhara – Khiva km 450

Tappa di trasferimento ed arrivo a Khiva. Sistemazione dei mezzi e pernottamento in parcheggio riservato.

40° giorno: 1 giugno  2022

Khiva

Intera giornata di visita guidata a piedi. Nell’antica cittadina di Khiva, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco, racchiusa da un perimetro rettangolare di alte e antiche mura, si possono ammirare i ricchi mosaici, gli originali minareti, moschee e madrase, il complesso architettonico di Ichon-Kala con il palazzo Tosh-Khowli (harem), il minareto di Kalta-Minor, la madrasa di Shergazi-khan. Pernottamento.

41° giorno: 2 giugno  2022

Khiva – Nukus km 200

Tappa di trasferimento. Arrivo e sistemazione dei mezzi in parcheggio riservato. Visita al famoso Museo Savitskiy. Pernottamento.

42° giorno: 3 giugno  2022

Nukus – Moynaq km 200

Tappa di trasferimento. Oggi ci trasferiamo sulle rive di quello che fino a qualche anno fa era uno dei laghi più grandi del mondo: il Lago d’Aral. Arriviamo al paesino di Moynaq famoso un tempo per la pesca e la lavorazione del pesce. Visitiamo il paese ed i suoi punti di maggior interesse come il Museo dedicato alla sua storia. Inoltre andremo a vedere il “cimitero delle navi” dove ormai da anni molti relitti giacciono in quello che una volta era il letto del lago ed ora è deserto. Pernottamento in parcheggio.

43° giorno: 4 giugno  2022

Moynaq – frontiera Uzbekistan/Kazakhstan km 420

Di buon mattino lasciamo Moynaq e ci dirigiamo in direzione della frontiera con il Kazakhstan. Attraversamento della dogana. Pernottamento libero

44° 45° 46° giorni: 5/7 giugno  2022

Frontiera Kazakhstan – Oral (KZ)- Samara (RUS) Km 1270

Tappe di trasferimento. Passaggio frontiere Uzbeka/Kazaka e Kazaka/russa. Pernottamenti liberi.

47° 48° 49° giorni: 8/10 giugno  2022

Samara (Rus)– Dogana Terehova (RUS – LV) km 1700

Tappe di trasferimento. Pernottamenti liberi.

50° 51° 52° giorni: 11 / 13 giugno  2022

Dogana Terehova – Tarvisio          km 1850

Tappe di trasferimento. Pernottamenti liberi.

Fine dei servizi

 

Da Tarvisio a Celjabinsk

Da Celjabinsk  a  Zalalabad

Da Zalalabad ad Oral

Da Oral a Tarvisio