14 giorni
Durata
Marzo
Periodo
Italia
Destinazione
Viaggia con noi
Tipo di Viaggio

Dal 6 al 20 marzo

Un viaggio in Puglia è la scoperta di un grande patrimonio artistico, culturale e naturale della penisola Salentina. La Puglia è una terra dai colori accesi, dalle tradizioni antiche e dai sapori inconfondibili. Il suo territorio è in gran parte collinare, punteggiato da secolari alberi d’ulivo e da un mare cristallino che ne bacia le coste.

Da non perdere: Bari. Caratterizzata da uno stile medievale, stradine con scorci sul mare e anziane donne che sedute fuori la porta di casa preparano le famose orecchiette. Passeggiando per Bari Vecchia ci sembrerà che il tempo si sia fermato con i bambini che parlando in dialetto tirano i calci ad un pallone! E poi non può mancare la visita alla famosa Alberobello con i suoi trulli bianchi dal soffitto a punta, i quali rappresentano un grandioso esempio di bioedilizia perchè grazie alla loro struttura risultano al loro interno freschi d’estate e caldi d’inverno.

La Puglia è un’incantevole destinazione da visitare in camper!

 

Accompagnatori: …..

 

Leggi e scarica il programma completo! Download

Quota di Partecipazione

equipaggio di 1 persone e 1 camper

euro 1.150,00

equipaggio di 2 persone e 1 camper

euro 1.390,00

per la terza persona da 12 anni compiuti

euro 490,00

per la terza persona da 4 A 11 anni compiuti

euro 280,00

per la terza persona da 0 ad 3 anni compiuti

Gratuito

Quota di Partecipazione

La quota iscrizione comprende l’assicurazione con copertura per:
–    Rinuncia al viaggio
–    Ass. Medica
–    Ass. Stradale
–    Furto bagagli

euro 40,00

NB: La quota iscrizione varia in base alla quota di partecipazione complessiva di servizi facoltativi e di persone in più oltre alle 2 già comprese.

Per tutte le condizioni generali di polizza vedere file allegato “condizioni generali di polizza”.

L’acconto versato al momento dell’iscrizione verrà interamente restituito nel caso il viaggio non sia confermato per mancato raggiungimento del numero minimo di equipaggi previsto.

La quota di partecipazione comprende

  • Incaricato tecnico dell’agenzia al seguito per tutto il viaggio con il proprio camper
  • 1 pernottamento in area camper nei pressi del Lago di Lesina
  • Visita con degustazione all’azienda agricola di produzione della “Bella di Cerignola”
  • 1 pernottamento in area camper a Barletta
  • Mezza giornata di visita guidata a piedi a Barletta con ingressi come da programma
  • Visita guidata alla Cattedrale di Trani con relativo ingresso
  • 1 pernottamento in area camper a Bari
  • Mezza giornata di visita guidata a Bari con trasferimenti in navetta ed ingressi come da programma
  • 1 pernottamento in area camper a Polignano a Mare
  • Mezza giornata di visita guidata a Monopoli a piedi
  • 1 pernottamento in area camper ad Alberobello
  • Visita guidata all’Abbazia di Cerrate con relativo ingresso
  • 2 pernottamenti in area camper a Lecce
  • Intera giornata di visita guidata con trasferimenti in navetta/bus con ingressi come da programma
  • Visita guidata al Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Grika a Calimera
  • Visita guidata alla Chiesetta di San Vito a Calimera
  • Visita guidata di Otranto a piedi
  • 1 pernottamento in area camper ad Otranto
  • 1 pernottamento in area camper a Santa Maria di Leuca
  • Mezza giornata di visita guidata a piedi di Gallipoli
  • 1 pernottamento in campeggio a Gallipoli
  • Visita alla Basilica di Santa Caterina d’Alessandria a Galatina
  • 1 pernottamento presso azienda agricola nei pressi di Grottaglie
  • Mezza giornata di visita guidata a piedi a Gravina di Puglia
  • 1 pernottamento presso Oleificio ad Altamura
  • Degustazione olio e pane di Altamura presso Oleificio
  • Mezza giornata di visita guidata a piedi ad Altamura con ingressi come da programma
  • Escursione alle Miniere di Bauxite di Spinazzola
  • 1 pernottamento in area camper a San Giovanni Rotondo

La quota di partecipazione non comprende

  • Eventuali costi aggiuntivi per animali al seguito (area camper, campeggi, navette)
  • Adeguamenti dovuti a variazione tariffe corrispondenti locali
  • Pernottamenti extra nelle aree di sosta previste dal programma
  • Extra e mance
  • I biglietti per poter fotografare o video-riprendere  nei siti archeologici e nei    musei
  • Parcheggi o campeggi quando indicato “sosta libera”
  • I viveri ed i pasti
  • Carburante per i veicoli
  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione  comprende”
  • I ricambi e il materiale necessari alla riparazione dei veicoli
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli menzionati nel programma
  • Tutto ciò che non è riportato nel paragrafo “La quota di partecipazione  comprende”

Informazioni e iscrizione

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni potete contattare il tel. 0298855901 oppure inviare una mail a info@ioviaggioincamper.it

Leggi e scarica il programma completo!  Download

1° giorno: 6 marzo 2021

Lago di Lesina

Ritrovo dei partecipanti presso l’area di sosta camper nei pressi del lago di Lesina, nel tardo pomeriggio. Riunione pre-viaggio e pernottamento.

2° giorno:  7 marzo  2021

Lago di Lesina – Cerignola – Barletta km 140

In mattinata lasciamo il Lago di Lesina e ci dirigiamo verso il cuore del Tavoliere delle Puglie. Arriviamo a Cerignola, dove visitiamo l’azienda agricola che produce “la Bella di Cerignola”, una delle qualità di olive più famose d’Italia. Al termine della visita partiamo verso la città di Barletta. Sistemazione dei mezzi in area camper ed inizio della visita guidata a piedi della città, nota per la famosa “Disfida di Barletta”. Riviviamo qui le gesta del Fieramosca e degli altri cavalieri nel 1503. Al termine della visita, tempo libero a disposizione dei partecipanti. Pernottamento in area camper.

3° giorno: 8 marzo 2021

Barletta – Trani – Bari km 66

In mattinata trasferimento in direzione di Bari, lungo il percorso facciamo sosta a Trani per la visita della stupenda cattedrale, la più alta espressione dello stile romanico pugliese inserita in uno splendido scenario affacciata direttamente sul mare. Ripartiamo in direzione di Bari, arrivo e sistemazione dei mezzi in area camper ed inizio della visita guidata con transfer in navetta. Visitiamo Bari Vecchia e le sue “chicche” come la Basilica di San Nicola e la Piazza Mercantile. Ci perdiamo poi per i vicoli e le stradine dove le signore preparano la pasta fresca fuori dall’uscio di casa.  Il capoluogo pugliese è stato da sempre crocevia di popoli, culture e religioni differenti, ognuna delle quali ha lasciato la propria traccia nel tessuto urbano. Bari ha mille volti: visita della città vecchia, con il suo intenso folklore, la Basilica di S. Nicola, la Cattedrale di S. Sabino e le case a corte. Tempo libero e rientro all’area camper. Pernottamento.

4° giorno: 9 marzo 2021

Bari – Polignano a Mare km 35

In mattinata ci trasferiamo a Polignano a Mare. Arrivo, sistemazione dei mezzi all’area camper ed inizio visita guidata a piedi. Prima sosta alla statua di Domenico Modugno ed a seguire il centro con bellissimi panorami. Polignano sorge su uno sperone roccioso a strapiombo sul Mare Adriatico e resta uno dei borghi più suggestivi della Puglia, caratterizzato dalla vita notturna e negli ultimi anni, dallo show dei tuffi durante il Red Bull Cliff Diving. Tempo libero a disposizione dei partecipanti. Pernottamento in area camper.

5° giorno: 10 marzo 2021

Polignano a Mare – Monopoli – Alberobello km 30

Breve trasferimento, arrivo a Monopoli ed inizio della visita guidata a piedi. Monopoli è chiamata la “città delle 100 contrade”, caratterizzate da masserie fortificate e da ville patrizie di straordinaria bellezza. La parte vecchia della città è chiamato “Borgo”, qui possiamo visitare la Basilica Cattedrale Maria Santissima della Madia eretta nel ‘400 e la cripta romanica. Luogo religioso d’origine duecentesca fu una necropoli in epoca messapica e cimitero in epoca paleocristiana. Al termine della visita ci spostiamo ad Alberobello, il paese delle tipiche abitazioni: I Trulli. L’unicità architettonica e l’importanza storica di questo comune italiano sono state riconosciute dall’Unesco e la città è Patrimonio dell’Umanità dal 1996, riconosciuto dall’ANCI uno dei Borghi più belli d’Italia. Notte in area sosta camper.

6° giorno: 11 marzo 2021

Alberobello – Ostuni – Abbazia di Cerrate – Lecce km 122

In mattinata lasciamo Alberobello e partiamo in direzione di Lecce. Prima di raggiungere Lecce, la nostra meta, sostiamo prima ad Ostuni, la Città bianca che vanta un borgo medievale meraviglioso, ricco di stradine e abitazioni imbiancate con la calce in un dedalo che ricorda una casbah araba. Una passeggiata nella città vecchia, regala scorci pittoreschi tra vicoli, ripide scalinate, corti e piazzette. Proseguiamo poi per l’Abbazia di Santa Maria di Cerrate. L’abbazia rappresenta uno splendido esempio di architettura romanica pugliese impreziosita da importanti affreschi che ne fanno un unicum nel mondo bizantino. Arrivo a Lecce, sistemazione dei mezzi in area camper. Pernottamento.

7° giorno: 12 marzo 2021

Lecce

Intera giornata dedicata alla visita della città di Lecce e del suo Barocco, la mattina con la guida e il pomeriggio liberamente. Il patrimonio artistico ed architettonico di Lecce è immenso. Visitarla significa immergersi in un museo a cielo aperto, dove il comune denominatore è la pietra leccese. Descrivere tutti i monumenti che la caratterizzano è impossibile, ma non si può ignorare la citazione di alcune testimonianze di rilievo internazionale come la Basilica di Santa Croce, la cui costruzione iniziò nel 1353 ma fu completata solo nel 1699. Nella parte vecchia della città, invece, è da visitare il Duomo, che con vescovado, campanile e seminario, si affaccia nella centrale e suggestiva Piazza Duomo. Notte in area sosta camper.

8° giorno: 13 marzo 2021

Lecce – Calimera – Otranto km 50

In mattinata lasciamo Lecce e ci dirigiamo verso Otranto. Lungo il percorso ci fermiamo a Calimera, centro della cultura Grika (o Grecanica) d’Italia. Qui visitiamo il Museo della Civiltà Contadina e della Cultura Grika. Ci spostiamo poi alla periferia della cittadina per la visita ad un luogo davvero misterioso: la Chiesetta di San Vito dove, fin dall’antichità si ripete il rito del passaggio attraverso il foro della Pietra Sacra. Un rituale per ottenere una grazia di fertilità. Ripartiamo in direzione di Otranto. Arrivo e sistemazione dei mezzi in area camper. Pernottamento.

9° giorno: 14 marzo 2021

Otranto – Santa Maria di Leuca km 60

In mattinata visita guidata di Otranto, il paese più a est d’Italia, un’affascinante cittadina sul mare con un borgo tra i più belli della Puglia. Da vedere l’imponente Castello Aragonese (visita esterna), antica fortezza militare progettato da Ciro Ciri e fatto costruire tra il 1485 e il 1498 da Fernando I D’Aragona. Assolutamente da visitare la Cattedrale, per ammirare il fantastico mosaico che ricopre il pavimento: si tratta di un’opera di immenso valore artistico e religioso, un autentico compendio del sapere sacro e profano medievale.  Al termine della visita ci trasferiamo a Santa Maria di Leuca. Arrivo e sistemazione dei camper in campeggio e pomeriggio libero a disposizione dei partecipanti. Santa Maria di Leuca è la propaggine più a Sud della penisola salentina, un luogo ricco di storia, cultura e meraviglie paesaggistiche. Sorta su un antico tempio dedicato a Minerva, la basilica de Finibus Terrae, divenne luogo di culto dei Cristiani di tutto il mondo; tradizione vuole infatti che San Pietro fece qui la sua prima tappa del viaggio che dalla Palestina lo portò a Roma. Pernottamento in campeggio.

10° giorno: 15 marzo 2021

Santa Maria di Leuca Gallipoli km 50

Con i camper ci spostiamo a Gallipoli, sistemazione dei camper in campeggio e visita della cittadina. Il centro storico di Gallipoli è un dedalo di stradine che riflettono l’originario impianto di derivazione greca. Ai lati delle vie fanno bella mostra antichi palazzi e chiese suggestive, quasi tutte in stile barocco. Tra queste, spiccano la bellissima Cattedrale di Sant’Agata, uno straordinario capolavoro di impianto barocco, e la caratteristica chiesa dedicata a San Francesco d’Assisi. Altro monumento simbolo della città salentina è l’imponente Castello Angioino-Aragonese, che purtroppo è visitabile soltanto dall’esterno. Da vedere anche la fontana greca, realizzata alla fine del XVI secolo da uno scultore locale. Notte in campeggio

11° giorno: 16 marzo 2021

Gallipoli – Galatina – San Marzano di San Giuseppe – Grottaglie km 120

Prima sosta della giornata a Galatina per la visita alla basilica di Santa Caterina d’Alessandria. La Basilica è uno scrigno d’arte che custodisce magnifici affreschi e fonde più stili architettonici, dal romanico al gotico, dal normanno al bizantino. In seguito ci spostiamo a San Marzano di San Giuseppe, centro della comunità Arberesh in Puglia. Qui abbiamo modo di entrare in contatto con un’altra minoranza etnica (dopo Calimera) pugliese. Qui ancora si parla Arberesh (antico albanese) e si conservano le tradizioni. Al termine della visita, ripartiamo in direzione di Grottaglie: la città delle ceramiche. Qui possiamo visitare ed acquistare le bellissime ceramiche locali. Pernottamento in azienda agricola nei pressi di Grottaglie.

12° giorno: 17 marzo 2021

Grottaglie – Gravina di Puglia – Altamura km 121

In mattinata partiamo in direzione di Gravina di Puglia. Visitiamo con la nostra guida il centro antico con la cattedrale, la biblioteca Finea, la chiesa del Purgatorio e i caratteristici rioni di Piaggio e Fondovico con la chiesa rupestre di San Michele alle grotte. Al termine, riprendiamo i nostri camper e partiamo in direzione di Altamura. Arrivo e sistemazione dei mezzi presso un frantoio locale. Qui avremo modo di apprezzare una degustazione di olio con il famoso pane DOP di Altamura. Dopo pranzo iniziamo la visita guidata a piedi, visita al Museo archeologico con la sezione dedicata all’Uomo di Altamura: ricostruzione dello scheletro d’uomo datato all’età di Neanderthal. Proseguiamo con il centro storico caratterizzato dai famosi claustri e strictulae, la cattedrale romanica, unico esemplare di chiesa costruita per volontà dell’Imperatore Federico II di Svevia e dell’antistante Piazza Duomo con il monumento ai martiri. Da vedere in fine anche le mura medievali e Piazza Resistenza. Al termine della visita tempo libero e rientro ai camper. Pernottamento.

13° giorno: 18 agosto 2021

Altamura – Spinazzola (Miniere di Bauxite – Il Grand Canyon italiano) – Manfredonia – San Giovanni Rotondo km 116

Lasciamo in mattinata Altamura ed arriviamo alle Miniere di Bauxite di Spinazzola. Le Cave di Bauxite, definite la “terra rossa”, si trovano in Agro di Spinazzola a poca distanza dal castello medievale del Garagnone e fanno parte Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Ci sembrerà di essere all’interno della Monument Valley in America. Dopo la visita partiamo in direzione di Manfredonia, arriviamo nei pressi del bellissimo castello Svevo – Angioino situato a picco sul mare. Al termine della visita passeggiata sul meraviglioso lungomare. Partiamo poi in direzione di San Giovanni Rotondo. Arrivo e sistemazione dei mezzi presso l’area camper a pochi passi dal Santuario di Padre Pio. Pernottamento.

14° giorno: 19 agosto 2021

San Giovanni Rotondo

Mattinata libera a disposizione dei partecipanti per visite ai luoghi di culto dedicati a Padre Pio.

Nel pomeriggio inizio del viaggio di rientro libero. Pernottamento libero.

15° giorno: 20 agosto 2021

Rientro alle proprie sedi.

FINE DEI SERVIZI