26 giorni
Durata
Giugno, Luglio
Periodo
Europa
Destinazione
Viaggia con noi
Tipo di Viaggio

Dal 30 Giugno al 25 Luglio

Faroer, Terra dai grandi prati verdi e dalle scoscese rocce a strapiombo sul mare, dalle quali scendono freschi ruscelli e bellissime cascate d’acqua. La ricchezza della natura e la sensazione di grande calma e serenità che emanano queste terre saranno uno splendido preludio alla grandiosità e spettacolarità delle Terre islandesi che ci stanno aspettando.

Islanda, Terra dal volto di ghiaccio e cuore di fuoco. La sua natura selvaggia ti sorprende ad ogni angolo con le sue bellezze e la sua grandiosità. E’ uno di quei Paesi che non si scordano mai!

Le forze della natura hanno creato uno scenario unico al mondo fatto di Vulcani, ghiacciai, deserti di lava, geyser, imponenti cascate, altissime scogliere e iceberg; paesaggi mozzafiato ricchi di fauna che popola i mari artici, come le balene e il tipico volatile chiamato Pulcinella di mare (Puffin) …e tutto il resto lo scoprirete con i vostri occhi, immergendovi in un’esperienza indimenticabile!

Anche quest’anno, siamo entusiasti di accompagnarvi in Islanda,  nelle terre artiche ricche di fascino, di saghe e di leggende.

Vieni con noi!!

 

Attenzione!!

La chiusura delle iscrizioni è prevista il 2/03/2022 o al raggiungimento del numero massimo di equipaggi previsto.

 

num. min/max partecipanti: 7/15 equipaggi

Accompagnatore: ….

Leggi e scarica il programma completo! Download

Quota di Partecipazione

equipaggio di 1 persone e 1 camper lunghezza fino a 6 mt

euro 0,00

equipaggio di 2 persone e 1 camper lunghezza fino a 6 mt.

euro 0,00

per la terza persona da 12 anni compiuti 

 

euro 0,00

per la terza persona fino a 11 anni compiuti

euro 0,00

N.B.: Per camper superiori ai 6 metri: Supplemento  per metro o frazione oltre i 6 metri di lunghezza a/r: euro ….0,00

Quota d’iscrizione

La quota d’iscrizione al viaggio per persona: comprendente copertura assicurativa per rinuncia al viaggio, ass. medica, ass. stradale, furto dei bagagli. NB: La quota iscrizione varia in base alla quota di partecipazione complessiva di servizi facoltativi e di persone in più oltre alle 2 già comprese. Per tutte le condizioni generali di polizza vedere file allegato “condizioni generali di polizza”.

euro 0,00

Scontistica prevista per questo viaggio

Ai contratti pervenuti entro il 31/12/2021, verranno offerte le quote d’iscrizione che comprendono: rinuncia al viaggio, assistenza medica, assistenza stradale e furto dei bagagli.

NB: PER QUESTO VIAGGIO NON SONO PREVISTI SCONTI ULTERIORI OLTRE A QUELLI SOPRAINDICATI.

CHIUSURA ISCRIZIONI:

LE ISCRIZIONI CHIUDERANNO IL 2/03/2022 O AL RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI EQUIPAGGI PREVISTO.

La quota di partecipazione comprende:

      • Incaricato tecnico dell’agenzia, parlante lingua inglese, al seguito per tutto il viaggio;
      • Traghetto a/r Hirtshals(Danimarca)- Faroer – Seydisfjordur (Islanda) in cabina quadrupla interna e camper fino a 6 mt.
      • Tutti i pernottamenti in campeggi/parcheggi in Islanda;
      • Tutti gli ingressi in Islanda, come da programma, escluso il museo del folclore a Glaumbaer;
      • Escursione in mezzo anfibio alla Laguna degli Iceberg a Jokulsarlon;
      • Escursione d’intera giornata alla Valle del Landmannalaugar (con bus privato e guida parlante inglese).

La quota di partecipazione non comprende:

  • Pernottamenti in area di sosta a Vipiteno, Germania e Danimarca;
  • Supplemento per metro o frazione superiore ai 6 metri a/r: euro 460;
  • Supplemento cabina interna per uso doppia a/r: euro 390;
  • Supplemento cabina esterna doppia a/r: a richiesta;
  • Supplemento cabina interna per uso tripla a/r: euro 190;
  • Escursione in battello ad Husavik per avvistamento delle balene;
  • Escursione intera giornata al vulcano Askia con bus e guida;
  • 3 Pernottamenti alle Isole Faroer;
  • Adeguamenti dovuti a variazione tariffe corrispondenti locali;
  • I biglietti per poter fotografare o videoriprendere nei siti archeologici e nei musei
  • I viveri ed i pasti in camper
  • Carburante per i veicoli
  • Pedaggi autostradali e tasse di transito in genere;
  • I pernottamenti in campeggi e parcheggi notturni e diurni eccedenti quelli menzionati nel paragrafo“La quota di partecipazione comprende”;
  • Attrazioni turistiche e culturali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”;
  • I pasti consumati in ristoranti e sui traghetti eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”;
  • I ricambi e il materiale necessari alla riparazione dei veicoli;
  • Escursioni con mezzi locali eccedenti quelli menzionati nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”;
  • Tutto ciò che non è riportato nel paragrafo “La quota di partecipazione comprende”.

Leggi e scarica il programma completo!  Download

1° giorno: 30 giugno 2022

Vipiteno

Incontro presso l’area camper di Vipiteno  con l’incaricato tecnico dell’agenzia. Pernottamento libero.

2° giorno: 1 luglio 2022

Vipiteno – Fulda      km. 555

Partenza di prima mattina in direzione della Germania.  Nel tardo pomeriggio arriveremo a Fulda, dove avremo tempo libero per passeggiare e scoprire questo angolo di Germania.

Pernottamento libero nell’area sosta camper.

3° giorno: 2 luglio 2022

Fulda – Rendsburg   km 512

Altra tappa di trasferimento. Nel tardo pomeriggio raggiungiamo Rendsburg dove pernotteremo in area camper. Pernottamento libero.

4° giorno: 3 luglio 2022

Rendsburg – Ribe Hirtshals km 470

Di buon mattino ci metteremo in movimento in direzione di Hirtshals. In Danimarca, facciamo una breve deviazione per visitare la città di Ribe. Nel pomeriggio proseguiamo verso l’imbarco. Pernottamento libero nel parcheggio del porto di Hirtshals.

5° giorno: 4 luglio 2022

Hirtshals – imbarco

Mattina libera a disposizione, ritrovo entro le ore 12.00 al porto di Hirtshals (Danimarca) per le operazioni d’imbarco.  Pernottamento a bordo.

N.B. Possibilità di raggiungere autonomamente il porto di Hirtshals il giorno 03 luglio entro le ore 12.00

6° giorno: 5 luglio 2022

Giornata di navigazione

Giornata di navigazione. Durante la traversata ci sarà modo di parlare del viaggio, e affrontare tutti i dettagli del caso. Arrivo a Torshavn (capitale delle Faroer) alle 22.30.  Pernottamento libero.

7° giorno: 6 luglio 2022

Torshavn – Vestman km 40

Mattinata dedicata alla visita libera della capitale delle Faroer. Vedremo la suggestiva zona storica di Reyn con le caratteristiche stradine e le case con i tipici tetti in torba. Nel pomeriggio partenza in direzione di Vestman. Le scogliere, sono una delle attrattive più suggestive delle isole Faroer. Possibilità, (escursione facoltativa) se le condizioni meteo lo permetteranno, di effettuare un tour in barca per ammirare le scogliere dal mare. Pernottamento libero.

8° giorno: 7 luglio 2022

Vestman – Saxsun – Gjogv km 85

Partenza in direzione del pittoresco paesino di Saxsun, dove potremo apprezzare le costruzioni in torba e a seguire visiteremo il suggestivo villaggio di pescatori di Gjogv.

Sarà una giornata ricca di emozioni, dove i panorami che vedremo ci riempiranno gli occhi. pernottamento libero.

9° giorno: 8 luglio 2022

Gjogv – Gasadalur – Imbarco km 146

In mattinata ci sposteremo sull’isola di Vagar per poter ammirare uno dei punti più fotografati e famosi delle isole Faroer: Gasadalur. Al termine della visita ci recheremo al porto di Torshaven per le procedure d’imbarco per l’Islanda. La partenza è prevista per le ore 18.00 Pernottamento in nave.

10° giorno: 9 luglio 2022

Seydisfjordur – Dettifoss Asbyrgi                 km 217

Sbarco a Seydisfjordur previsto per le ore 8.30.  Formalità doganali. Proseguiremo poi per il  Parco di Jokulsargliufur, fino  alla Cascata di Dettifoss. E’ la cascata con la maggior portata d’acqua d’Europa. Dopo aver ammirato questa meraviglia ci inoltreremo a piedi nel canyon scavato dal  fiume Jokulsa per ammirare la Cascata di Hafragilsfoss.  La giornata si concluderà ad Asbyrgi dove pernotteremo in campeggio.

11° giorno: 10 luglio 2022

Asbyrgi  Husavik                                                 km 63

Avremo modo di camminare all’interno di uno dei canyon più belli d’Europa. Proseguiremo poi per Husavik.  Nel pomeriggio avremo la possibilità di effettuare una escursione in battello per l’avvistamento delle balene (FACOLTATIVA) da valutare in base alle condizioni meteo. Pernottamento in campeggio.

12° giorno: 11 luglio 2022

Husavik – Krafla – Reykhalid                           km 109

Con i camper effettueremo il giro del Lago Myvatn, con diverse soste in cui potremmo ammirare alcuni dei punti più belli e caratteristici dell’Islanda come Skatustadir (visita agli pseudo-crateri) e Krafla (visita a i crateri) con presenza di fenomeni geotermici, inoltre il nostro tour lungo il lago si concluderà con la piccola grotta lavica di  Grjotagja, con le fumarole di Namaskard (chiamata anche la “Cucina del Diavolo”) e  con la “Cattedrale” di  Dimmuborgir creata dalla lava. Arrivo in campeggio e pernottamento.

13° giorno: 12 luglio 2022

Askja – Escursione al Vulcano con bus privato e guida (Facoltativa)

Oggi ci addentreremo nel cuore selvaggio dell’Islanda per l’escursione al famoso vulcano Askja in bus 4×4 con guida locale parlante inglese.

Pranzo libero al sacco. È un’escursione impegnativa con una bella camminata fino alla caldera del vulcano. I colori ed il panorama ripagheranno appieno la camminata. Nel 1875 il vulcano eruttò due km cubici di tefrite causando alterazioni all’ecosistema di tutta l’Europa occidentale. Lo specchio d’acqua divenne teatro di una scomparsa misteriosa nel 1907, quando due ricercatori tedeschi si avventurarono nel lago con una barca a remi e scomparvero misteriosamente. Al termine dell’escursione, rientro in campeggio e pernottamento.

14° giorno: 13 luglio 2022

Reykhalid   – Akureyri – Blonduos – Skagafjordue                km 202

Partiamo in direzione di Akureyri, seconda città dell’Islanda con un microclima particolare dove crescono esemplari di diverse varietà di piante esotiche. Riprendiamo il trasferimento e lungo il percorso vedremo Godafoss (Cascata degli Dei).  Si proseguirà poi per Glaumbaer con possibilità di visita libera al museo del folklore. Pernottamento libero nei pressi di Skagafjordur in campeggio.

15° giorno: 14 luglio 2022

Skagafjordur – Dynjandi                                          km 380

Oggi inizieremo un percorso che in 2 giorni ci porterà nella parte più selvaggia dell’Islanda: la Penisola dei Fjordi Occidentali.  La cascata, è da visitare verso il tramonto quando il sole la illumina in pieno. Dal parcheggio, un sentiero di circa 30 minuti porta ai piedi del salto principale, dopo aver potuto ammirare gli altri numerosi salti secondari.  Pernotteremo ai piedi cascata.

16° giorno: 15 luglio 2022

Dynjandi – Latrabjarg               km 129

In mattinata arriveremo alla scogliera più bella di tutta l’Islanda: Latrabjarg. Area meravigliosa per chi ha la passione del birdwatching, qui si potranno ammirare  pulcinella di mare, cormorani, urie e i gabbiani tridattili e tantissime altre specie di uccelli.  Pernottamento libero nei pressi di Latrabjarg.

17° giorno: 16 luglio 2022

Latrabjarg – dintorni di Arnarstapi                km 395

In mattinata lasceremo i fiordi occidentali e ci dirigeremo verso la penisola dello Snaefellsnes attraversando una delle zone più selvagge d’Islanda. Sosta lungo il percorso per vedere da vicino le foche stese sui massi lungo la costa. Pernottamento libero nei pressi di Arnarstapi.

18° giorno: 17 luglio 2022

Arnarstapi Olafsvik – Reykjavik                                        km 205

Tappa di trasferimento verso la capitale dell’Islanda. Visiteremo la penisola di Snaefellsnes, con il famoso vulcano dove Jules Verne fece iniziare il percorso ai suoi eroi, nel romanzo “viaggio al centro della terra”. Proseguimento in direzione della capitale, dove pernotteremo in campeggio.

19° giorno: 18 luglio 2022

Reykjavik – Pingvellir km 50

Mattinata libera a disposizione dei partecipanti, per visite individuali della capitale. Nel pomeriggio trasferimento, con i camper, in direzione di Pingvellir. Pernottamento in campeggio.

20° giorno: 19 luglio 2022

Pingvellir – Geyser – Gullfoss – Sellfoss Km 142

Pingvellir è il luogo storico più significativo d’Islalda, dove nel 930 fu istituito l’Alping che può essere considerata la sede del primo Parlamento Islandese. Cammineremo inoltre sull’ampia faglia, la spaccatura che divide il continente europeo da quello americano. Nella zona dei Geyser poi ammireremo le alte colonne d’acqua che fuoriescono dal terreno spinte dal vapore. La sosta successiva sarà l’imponente Cascata di Gullfoss (cascata d’oro) e la giornata di concluderà con l’arrivo in campeggio a Sellfoss. Pernottamento.

21° giorno: 20 luglio 2022

Escursione in bus alla Valle di Landmannalaugar

Intera giornata dedicata alla escursione in bus alla bellissima Valle di Landmannalaugar. L’area è una popolare destinazione turistica per la presenza d’interessanti formazioni geologiche, come le le montagne di riolite, ampie distese di lava e sorgenti di acqua calda. Pranzo libero al sacco. Al termine della visita, rientro al campeggio di Sellfoss per il pernottamento.

22° giorno: 21 luglio 2022

Sellfoss –  Seljanlansfoss – Skogafoss – Skaftafell – Jokulsarlon km 335

Passando per le suggestive cascate di Seljalandsfoss e di Skogafoss, arriveremo al Parco Nazionale dello Skaftafell, dove il più grande ghiacciaio d’Europa scende fin quasi alla riva del mare. Proseguiremo poi per la baia di Jokulsarlon dove pernotteremo ammirando uno dei più suggestivi panorami d’Islanda, fra le foche che nuotano in mezzo agli Iceberg.

Pernottamento libero.

23° giorno: 22 luglio 2022

Jokulsarlon (Laguna degli Iceberg) – Hofn – Egilsstadir  km 324

In mattinata effettueremo una fantastica escursione, con mezzo anfibio, sulla baia degli iceberg. Jokulsarlon si trova a sud del ghiacciaio Vatnajokull, fra il parco nazionale di Skaftafell e Hofn. Al termine dell’escursione ripartiremo alla volta di Hofn per poi concludere la giornata ad Egilsstadir. Pernottamento in parcheggio libero.

24° 25° 26° giorno: 23/24/25 agosto 2022

Egilsstadir – Seydisfjordur      km 27

Di prima mattina partiremo per l’ultima tappa in suolo islandese. Giunti al porto di Seydisfjordur, formalità d’imbarco e partenza della nave in direzione di Hirtshals ( partenza ore 10,30) Arriveremo in Danimarca il 24 luglio in tarda mattinata. Rientro libero in Italia.

Fine dei servizi

Partenza dal porto di Hirtshals (Danimarca) giornata di navigazione e arrivo a Torshavn (Faroer) e partenza per l’islanda

Da Seydisfjordur a Latràbjarg

da Làtrabjarg a Vik

da Vik a Seydisfjordur e ritorno in Italia